Venerdi 9 Dicembre

F1, Ricciardo durissimo su Vettel: che schiaffo dell’australiano a Seb

LaPresse/EFE

Dopo il quarto posto conquistato in Messico, Daniel Ricciardo se la prende con Vettel per non essere riuscito a centrare il podio

Prima Austin e poi il Messico, Lewis Hamilton ha deciso di fare sul serio proprio nel momento clou della stagione, sommando vittorie su vittorie nella speranza di agguantare il titolo mondiale.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Il britannico vince anche il terz’ultimo appuntamento della stagione, ma Rosberg rimane in scia e chiude secondo, mantendo 19 punti di vantaggio sul compagno di squadra. Terzo uno strepitoso Sebastian Vettel, abile a sfruttare la penalità inflitta ad uno scorretto Verstappen e godersi un podio che mancava da Monza. Quarto un sorprendente Daniel Ricciardo, anche lui fortunato ad usufruire della penalità del compagno di squadra: “è stata una gara molto divertente negli ultimi dieci giri – commenta l’australiano ai microfoni di Sky SportSeb lui mi ha lasciato un poco di spazio e ho provato a superarlo ma lui ha girato mentre frenava e questo non è giusto. Tutto l’anno tutti se la son presa con Verstappen per queste situazioni e oggi lo ha fatto Sebastian. Se non avessi avuto il contatto con Seb, avrei preso il podio“.