Domenica 4 Dicembre

F1, ribaltone in casa Ferrari: Marchionne pensa ad un clamoroso licenziamento

LaPresse/Reuters

Secondo quanto riportato da Marca, Eric Boullier potrebbe prendere il posto di Arrivabene in caso di licenziamento a fine stagione

Una stagione iniziata male e continuata peggio, caratterizzata da poche gioie e profonde delusioni. La Ferrari si appresta ad iniziare il week-end di Austin con il solito carico di pressioni, dovute al fatto che in questo 2016 non si è visto ancora lo straccio di una vittoria.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Colui che rischia maggiormente di pagare questa situazione è senza dubbio Maurizio Arrivabene il quale a fine stagione potrebbe salutare la scuderia del Cavallino. Il tam tam mediatico su chi dovrebbe prendere il posto del dirigente bresciano è già iniziato, il candidato principale dovrebbe essere Mattia Binotto ma secondo Marca anche Eric Boullier potrebbe essere in lizza per diventare il nuovo team principal della Ferrari. Tuttavia, il profilo di Boullier sembra molto più defilato rispetto a quello di Binotto, che conoscerebbe già bene l’ambiente di Maranello. Le voci si rincorrono e la Ferrari si interroga, il futuro di Arrivabene è più che mai a rischio, Marchionne valuta un clamoroso ribaltone.