Venerdi 9 Dicembre

F1, Raikkonen si arrende: “oggi non potevamo davvero fare di più”

LaPresse/Photo4

Un quarto posto che non fa sorridere, Kimi Raikkonen commenta amaramente il risultato del Gp della Malesia

Il Gp della Malesia non smette mai di regalare emozioni. Successo di Ricciardo, ritiro al via per Vettel e motore in fiamme per Hamilton: colpi di scena e spettacolo da lasciare senza fiato. Una vittoria meritata per Daniel Ricciardo che vince il suo primo Gp stagionale e consolida il terzo posto in classifica, festeggiato sul podio con l’immancabile shoey.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Giornata da dimenticare per la Ferrari che prova a consolarsi con il quarto posto di Raikkonen, un po’ pochino per poter andare via dalla Malesia con il sorriso dopo la doppietta della Red Bull. “La Mercedes è stata più veloce di noi – commenta Raikkonen ai microfoni di Sky Sport – non solo dal punto di vista del motore ma anche sotto quello della velocità. Non abbiamo avuto nessuna possibilità per sfidarli per il podio, ci mancava velocità pura. Avevo danneggiato la macchina sul fondo ma ci mancava un po di velocità sul giro. E’ stata la miglior gara che potessimo fare, il risultato finale non è quello che avremmo voluto ma purtroppo è andata così. Il doppio podio della Red Bull non aiuta, ma non potevamo fare di più“.