Sabato 10 Dicembre

F1, Raikkonen deluso: “vi racconto cosa è successo”

Le sensazioni di Kimi Raikkonen dopo il suo ritiro al Gran Premio degli Stati Uniti

E’ appena terminato il Gran Premio degli Stati Uniti. A trionfare ad Austin è stato un eccellente Lewis Hamilton alla sua 50ª vittoria in carriera, seguito da Nico Rosberg e Daniel Ricciardo.

Una gara in un primo momento piatta e monotona ma resa poi più emozionante grazie agli errori e dai ritiri di Verstappen e Raikkonen.

raikkonen4Non ho parlato ancora col team, non sapevo che la gomma non fosse stata fissata totalmente quindi cosa potevo fare. Quando sono partito ho chiesto se era tutto ok perchè ho visto scintille, poi ho rallentato e mi hanno detto che era tutto a posto ma poi ho dovuto fermarmi“, ha spiegato il finlandese della Ferrari al termine della gara ai microfoni di Sky Sport. “Gli altri erano più lenti rispetto alle qualifiche, col secondo treno di gomme non avevo aderenza e a volte ci capita con le soft di non avere aderenza, con le supersoft poi è andata nuovamente bene, ma non ho capito ancora cosa è successo. E’ andata così”, ha concluso Raikkonen.

F1, che gaffe al box Ferrari: Raikkonen costretto al ritiro [VIDEO]