Martedi 6 Dicembre

F1 – Nessuna penalità a Hamilton per l’uscita in curva 1, ecco le motivazioni dei commissari

LaPresse/Photo4

I commissari hanno deciso di non penalizzare Hamilton per non aver tratto alcun vantaggio dal taglio della curva 1

A distanza di qualche ora dalla conclusione del Gp del Messico, cadono gli ultimi dubbi relativi ai contatti avvenuti in pista tra i protagonisti della corsa messicana.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Se Verstappen e Vettel hanno subito delle penalità che hanno modificato l’ordine d’arrivo, nessun provvedimento è stato preso nei confronti di Lewis Hamilton che, a causa di un violento bloccaggio in curva 1, è andato dritto sull’erba rientrando in pista alla curva 3. Seconto quanto riportato da Motorsport.com, i commissari, dopo aver analizzato il filmato e la telemetria, hanno scoperto un eccessivo rallentamento da parte del driver della Mercedes, dovuto ad un problema legato alla temperature dei freni che non gli ha consentito di evitare l’escursione sull’erba. Non avendo dunque tratto vantaggio da quella manovra, i commissari hanno deciso di non penalizzare Lewis Hamilton, consentendogli di portare a termine la sua gara in tutta tranquillità.