Sabato 10 Dicembre

F1, l’ex pilota Montoya non ha dubbi: “Alonso è il top, con la Mercedes vincerebbe il titolo”

LaPresse/Photo4

Intervistato da As, l’ex pilota colombiano ha esaltato Fernando Alonso, indicandolo come uno dei migliori piloti in circolazione

Il Gran Premio della Malesia è finalmente entrato nel vivo. Dopo la terza sessione di prove libere andata in scena questa mattina e dominata da un eccellente Lewis Hamilton, i campioni della F1 sono tornati  bordo delle loro monoposto per un’appassionante sfida a caccia della pole position conquistata proprio dal campione del mondo in carica.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Si piazza nono Fernando Alonso, impossibilitato a lottare per il vertice a causa delle ridotte potenzialità della sua McLaren-Honda, nettamente inferiore a Mercedes, Ferrari e Red Bull. “Non può lottare per il campionato perché non ha una macchina che può dare di più” le parole rilasciate ad AS dall’ex pilota colombiano Juan Pablo Montoya a favore di Alonso. “Se fosse in Mercedes, probabilmente vincerebbe il titolo. Questo è il problema della F1 attuale, senza la macchina migliore non vinci. Invece nelle Indy son molto alla pari. In F1 se non hai una Mercedes non puoi vincere. Alonso è tra i migliori. Potrebbe tranquillamente giocarsi le gare. E se Hamilton pilotasse una McLaren, andrebbe come Fernando e Button”. A Montoya, però, la Formula 1 non manca per niente: “in questo momento tutto è cambiato, le gare che ho avuto nel mio tempo non esistono più e le macchine sono cambiate, ma l’anno prossimo potrebbe essere più interessante con grip maggiore”.