Giovedi 8 Dicembre

F1, Lewis Hamilton non si arrende: “non è il mio momento peggiore, posso ancora vincere”

LaPresse/Photo4

Il Gp del Giappone si avvicina, Lewis Hamilton ha voglia di riscattare il ritiro della Malesia

E’ andato in archivio il Gran Premio della Malesia. Una gara ricca di colpi di scena, dall’incidente alla prima curva di Sebastian Vettel alla rimonta di Rosberg con sorpasso aggressivo su Raikkonen passando per il ritiro di Hamilton a causa di un guasto al motore.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Il campione del mondo in carica vede quindi allontanarsi sempre più Nico Rosberg, attuale leader mondiale, nella classifica a generale ma non ha nessuna intenzione di arrendersi, provando a reagire già dal Gp di Giappone in programma domenica a Suzuka. “Tutto quello che possiamo fare è concentrarsi sulla prossima gara – le parole di Lewis Hamilton riportate da Motorsport.comaffrontare i problemi uno alla volta e fare il miglior lavoro possibile. I ragazzi sono stati male per quanto accaduto a Sepang, ma lavoreremo duro per riprovarci. Non è il punto più basso che ho avuto nella mia carriera, ce ne sono stati di peggiori. Troverò la forza all’interno di me stesso per reagire in questi prossimi cinque weekend di gara. Se lavorerò come a Sepang, e la monoposto non avrà problemi, allora le cose possono ancora prendere la mia direzione. Mi piace il circuito di Suzuka e su questo tracciato sono stato molto veloce negli ultimi due anni. Speriamo che il trend possa continuare”.