Lunedi 5 Dicembre

F1, Horner respinge le avance della Renault indirizzate a Carlos Sainz

La Renault ha messo gli occhi su Sainz della Toro Rosso, ma Chris Horner respinge la richiesta dichiarandolo incedibile

Photo4 / LaPresse

Photo4 / LaPresse

La Renault si trova senza top driver per la prossima stagione. La scuderia francese che ha vissuto in passato grandi anni con Alonso (2 titoli piloti per l’asturiano), sta cercando un pilota di livello per tornare nei top team. Palmer e Magnussen non rispecchiano ancora le caratteristiche adeguate per il team e quindi di conseguenza si cerca un pilota che possa entrare frequentemente nella top 10. Inizialmente la Renault ha pensato a Perez, ma il messicano ha rinnovato con la Force India, e adesso gli occhi sono stati puntati su Carlos Sainz, pilota di scuola Red Bull, in questo momento sulla Toro Rosso. La scuderia francese avrebbe proposto alla Red Bull una fornitura di Power Unit in cambio del pilota.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Ma a respingere le avance della Renault ci ha pensato direttamente Chris Horner. “Credo proprio che Carlos rimarrà con noi almeno fino al termine del suo contratto – ha dichiarato Horner come riportato su motorsportItalia -. Al momento, non mi sembra che Renault sia per Sainz una scommessa più conveniente rispetto alla Toro Rosso. Anche dal nostro punto di vista la cosa non è conveniente: dopo aver finanziato la sua carriera nelle categorie minori, lo stiamo facendo crescere in Formula 1 con i ragazzi di Franz Tost, per cui accettare una simile proposta significa aver gettato via anni di investimenti economici e umani”.