Giovedi 8 Dicembre

F1, Hamilton svela: “detriti di gomma mi son finiti sul casco, ho rischiato tanto”

LaPresse/Photo4

Lewis Hamilton commenta quanto accaduto subito dopo la partenza, dove un bloccaggio poteva compromettere la sua gara

Prima Austin e poi il Messico, Lewis Hamilton ha deciso di fare sul serio proprio nel momento clou della stagione, sommando vittorie su vittorie nella speranza di agguantare il titolo mondiale.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Il britannico vince anche il terz’ultimo appuntamento della stagione, ma Rosberg rimane in scia e chiude secondo, mantendo 19 punti di vantaggio sul compagno di squadra. Terzo uno strepitoso Sebastian Vettel, abile a sfruttare la penalità inflitta ad uno scorretto Verstappen e godersi un podio che mancava da Monza. “A parte la prima curv,a ho sempre avuto tutto sotto ocntrollo” commenta Hamilton ai microfoni di Sky Sport. “Ho avuto un bloccaggio e ho spiattellato la gomma. Molti pezzi di gomma mi son finiti sul casco e per un po’di tempo non ho visto nulla davanti a me. Tutto sommato però è stato un week-end molto positivo, sono contento per questo. Non riesco a credere di avere 51 vittorie, mi sento fiero di essere lassù insieme a personaggi del calibro di Prost e Senna. Io farò il meglio che posso, forse è tardi però come ho dimostrato nelle passate stagioni non è mai troppo tardi. Quando ho deciso di venire in questo team volevo partecipare alla sua crescita e posso dire di essere in linea con quanto mi ero prefissato“.