Sabato 10 Dicembre

F1, Hamilton infuriato in conferenza stampa: il britannico lascia tutti senza parole

LaPresse/Photo4

Lewis Hamilton duro e senza peli sulla lingua: il campione britannico minaccia i giornalisti di silenzio stampa

Sono andate in scena questa mattina le qualifiche del Gran Premio del Giappone. A conquistare la pole position è stato un eccellente Nico Rosberg, seguito dal suo compagno di squadra Lewis Hamilton e da Kimi Raikkonen. Quarto posto invece per Sebastian Vettel che però partirà dalla settima posizione a causa della penalizzazione ricevuta dopo l’incidente nella prima curva del Gran Premio della Malesia.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Dopo le qualifiche si è tenuta la tradizionale conferenza stampa dei primi tre classificati, durante la quale Lewis Hamilton non le ha mandate a dire ai giornalisti: “i sorrisi sui vostri volti probabilmente tra poco non ci saranno più oggi non sono qui per rispondere alle vostre domande. Con il massimo rispetto, ci sono molti di voi qui che mi hanno sempre rispettato, e so bene chi sono. Ce ne sono altri, purtroppo, che spesso approfittano di certe situazioni“, ha esordito il campione del mondo in carica.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

L’altro giorno mi sembrava di aver fatto una cosa scherzosa, e se sono stato irrispettoso non era certo l’intenzione”, ha aggiunto Hamilton riferendosi alla conferenza del giovedì durante la quale ha usato il suo cellulare per tenere aggiornati i suoi fan con snapchat.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Purtroppo ci sono alcune persone qui presenti che non centrano nulla e la decisione che ho preso influirà anche su di loro, ed è per questo che vi metto al corrente di quanto ho deciso con il massimo rispetto. Ma non ho intenzione di essere qui molte altre volte”, ha concluso il britannico.