Domenica 11 Dicembre

F1 – Hamilton è nella leggenda, Rosberg però sogna in grande: ma che show di Vettel

LaPresse/Photo4

Dopo Austin, Lewis Hamilton vince anche in Messico e rosicchia altri punti a Rosberg, sul podio anche Vettel

Una gara dominata dall’inizio alla fine, una vittoria che continua a dare speranze di titolo, venticinque punti che autorizzano a sognare. Lewis Hamilton vince la 51ª gara in carriera ed eguaglia Alain Prost nel momento più importante dell’anno, quando i punti contano più di ogni altra cosa.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Nico Rosberg, però, non molla e si piazza alle spalle del compagno di squadra, mantenendo 19 lunghezze di vantaggio che, a due gare dalla fine, autorizzano il tedesco ad assaporare il primo titolo in carriera. In terza posizione si piazza Max Verstappen, ma l’olandese si rende protagonista di una scorrettezza nei confronti di Vettel che gli costa 5 secondi di penalità, utili al tedesco per prendersi il podio. Dietro ecco l’altra Red Bull di Ricciardo, autore di una prestazione super. Mancano solo due gare al termine della stagione, non vediamo l’ora di gustarcele fino alla fine.