Sabato 10 Dicembre

F1, duello Verstappen-Ricciardo, Max svela: “se non si fosse trattato di Daniel…”

LaPresse/Photo4

Max Verstappen ha ammesso che, se al posto di Ricciardo ci fosse stato qualche altro pilota, non avrebbe esitato ad attaccarlo

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Max Verstappen è tornato sul duello del Gp di Sepang ingaggiato con il suo compagno di squadra Ricciardo. Intervistato da it.motorsport.com, il pilota olandese è tornato a parlare di quanto accaduto in Malesia: “quando sono arrivato alla curva 6 ero in una buona posizione. Se al mio fianco non avessi avuto il mio compagno di squadra credo che il sorpasso sarebbe stato chiuso con successo. Avrei spinto un po’ di più sull’esterno, ma nei confronti del tuo compagno non lo puoi fare. Non ci sono frustrazioni, bisogna vedere il lato positivo delle cose, e penso che tutto il weekend sia stato ottimo. Sono solo stato un po’ sfortunato con l’ultima virtual safety car, ma sono circostanze che a volte ti aiutano, ed in altre ti penalizzano. Ho ancora tanta strada davanti a me, e non credo abbia senso lamentarsi per una singola gara“.