Sabato 10 Dicembre

F1, conferme in casa Toro Rosso: la scuderia ha deciso il futuro dei suoi piloti

LaPresse/Photo4

La Toro Rosso ha deciso: Daniil Kvyat e Carlos Sainz confermati per il 2017

La Scuderia Toro Rosso ha confermato i propri piloti per il 2017. La scuderia faentina ha annunciato che Daniil Kvyat resterà insieme al team per la stagione 2017. Tenendo conto che il futuro di Carlos Sainz insieme alla squadra era già stato assicurato all’inizio di questa estate, andremo avanti nel segno della continuità. Scrive la Toro Rosso sul proprio sito web.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

E’ una grande notizia! Vorrei ringraziare la Red Bull, Helmut Marko e tutto il team per il sostegno e la fiducia dimostrati nei miei confronti da quando sono tornato nel team, all’inizio di quest’anno. Sono molto felice di poter correre con una squadra in cui mi sento a casa” dice Daniil Kvyat. “Non vedo l’ora di continuare a lavorare duramente insieme per il 2017, puntando in alto. Continuerò a dar prova di grande dedizione e darò il 200%, spingendo al massimo come faccio di solito, questo è certo. Sono entusiasta!“.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Considerando quanti cambiamenti affronterà la Formula 1 nel 2017, è un bene sapere che io e Daniil continueremo ad essere compagni di squadra in Toro Rosso, il prossimo anno. Ci conosciamo molto bene e lavoriamo in sinergia, dato che corriamo insieme dal 2010. So che questa stagione non è ancora finita, ma non vedo l’ora che arrivi il prossimo anno!”, aggiunge Carlos Sainz.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

“Annunciare i nostri piloti relativamente presto è già un cambiamento. In Formula 1, in generale, sono arrivo tante novità e in particolare per la nostra squadra. Cambieremo fornitore di power unit e avere gli stessi piloti ci dà stabilità e un punto di riferimento sui cui lavorare“, afferma il team principal della Toro Rosso, Franz Tost. “Per Carlos, sarà il terzo anno insieme a noi e questo la dice lunga su quanto lo apprezziamo. Nelle ultime gare, è stato chiaro che Daniil è tornato al top della forma. Gli ho sempre detto che il suo futuro con noi era tutto nelle sue mani: e lui si è impegnato per raggiungere le prestazioni che gli hanno assicurato un sedile sulla STR12 del 2017. Abbiamo una coppia di piloti forte e di grande talento per affrontare una stagione in cui ci aspettiamo di essere molto competitivi“. (ITALPRESS)