Venerdi 9 Dicembre

F1, accordo finalmente raggiunto: Hulkenberg e la Renault pronti a dirsi sì

LaPresse/Photo4

La Renault ha finalmente trovato l’accordo con la Force India e con Nico Hulkenberg che firmerà un contratto di due anni con opzione per una terza stagione

Dopo un lunga tira e molla, Nico Hulkenberg può ormai considerarsi un nuovo pilota della Renault. Accordo raggiunto tra la scuderia francese e la Force India che, dopo l’allarme della Malesia sulla posizione economica dei propri drivers, ha dovuto accontentare le richieste del tedesco convinto a trasferirsi a Enstone.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Il contratto sarà di due, con la possibilità della Renault di far valere un’opzione per una terza stagione. L’addio di Hulkenberg apre inoltre le porte a Pascal Wehrlein per un approdo alla Force India su suggerimento della Mercedes, proprietaria del cartellino del pilota tedesco. Tornando alla Renault, infine, l’arrivo di Hulkenberg apre la strada al ritorno in squadra di Esteban Ocon, già terzo pilota del team fino a metà 2016.