Domenica 4 Dicembre

F1, a tutto Felipe Massa: “Schumacher nel 2006 si ritirò per me! Dura sopportare ciò che gli è successo”

lapresse

Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, Felipe Massa svela alcuni retroscena sulla carriera di Schumacher

A fine stagione arriverà il ritiro dalle competizioni, al termine di una carriera lunga ma al tempo stesso densa di gioie, soddisfazioni e anche qualche amarezza.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Felipe Massa lancia uno sguardo al suo passato e, intervistato dalla Gazzetta dello Sport, non può a meno di parlare della situazione di Michael Schumacher, suo storico compagno di squadra in Ferrari. “Michael a volte era un po’ freddo ma se gli piacevi potevi diventare il suo più grande fratello – sottolinea il pilota brasiliano – non è facile sopportare quello che gli è successo. Ho incontrato suo figlio Mick ed è un grande ragazzo con un grande cuore”. Nel 2006 l’annuncio del ritiro di Schumacher, Massa svela un interessante retroscena: “fu una sua decisione, ma so che l’ha fatto anche per dare un’opportunità a me. Ricordo la festa d’addio con la Ferrari, organizzata in Brasile da mia moglie Rafaela, fu una serata emozionante”. Sul suo futuro, infine, Massa chiosa: “sul tavolo ci sono tre possibilità, World Endurance Championship, DTM tedesco e Formula E. Sto valutando cosa fare, andrò in qualche GP come rappresentante per le aziende e come commentatore tv”.