Sabato 3 Dicembre

Europa League – Harakiri Roma, l’Austria Vienna pareggia nel finale: all’Olimpico è 3-3

LaPresse/Alfredo Falcone

Roma avanti 3-1 fino a dieci minuti dal termine, poi si spegne la luce e l’Austria Vienna pareggia

La Roma butta via la vittoria e si fa fermare sul 3-3 all’Olimpico dall’Austria Vienna nella terza giornata del girone E di Europa League.

LaPresse/Alfredo Falcone

LaPresse/Alfredo Falcone

Ospiti avanti al 16′ con Holzhauser dopo un’ingenuità di Juan Jesus, rimonta giallorossa con El Shaarawy che prima pareggia i conti al 19′, con un bel pallonetto a scavalcare Almer dopo un lancio di Gerson, e poi firma il 2-1 al 34′ su invenzione di Totti. Nella ripresa, al 24′, il tris di Florenzi ancora su assist del numero 10 giallorosso ma nel finale l’Austria Vienna colpisce due volte in un minuto, fra il 37′ e il 38′, con Prokop e Kayode. Roma che sale a quota 5 ma resta prima a pari merito con gli austriaci, a cui farà visita fra due settimane. (ITALPRESS).