Sabato 3 Dicembre

Dopo le notti europee, torna la serie A: ecco le quote William Hill

LaPresse/Alfredo Falcone

Nel sabato di serie A spicca il derby della Lanterna tra Samp e Genoa nonchè la supersfida tra Milan e Juventus: ecco le quote William Hill

Dopo gli impegni di Champions ed Europa League è di nuovo l’ora della Serie A, accompagnata dalle Migliori Quote sulle Favorite offerte da William Hill. Sarà il sentitissimo derby della Lanterna ad aprire la nona giornata di campionato: la Sampdoria del pericolante Giampaolo dovrà vedersela con un Genoa senza sconfitte da quattro giornate e desideroso di farsi valere davanti al pubblico delle grandi occasioni. William Hill Scommesse Sportive, il più autorevole bookmaker britannico, punta sul Grifone offrendo il segno 1 a 2.90, il pareggio a 3.30 e il segno 2 a 2.50. Il bilancio dei 66 derby precedenti tra le squadre liguri è guidato dai blucerchiati, a quota 24 successi, mentre il Genoa è rimasto a 17.

Il big match del turno coinciderà con la sfida al vertice della classifica tra il Milan, vicecapolista, e una Juventus sempre più leader di questo campionato. La Vecchia Signora è ampiamente favorita: il bookmaker mette in vetrina il successo del Milan a quota 4.80 e il pareggio a 3.10, mentre la vittoria della Juventus vale 1.95. Le ultime sette sfide di Serie A giocate contro i rossoneri, tre delle quali proprio allo stadio del capoluogo meneghino, hanno visto trionfare i ragazzi di Allegri. Per l’attaccante Gonzalo Higuaín sarà il primo incontro ufficiale contro i rossoneri con la maglia della Juventus: in passato è però riuscito a mettere a segno ben quattro reti in sei gare ai danni del Milan. Il goal del bomber nei 90 minuti è in lavagna a 1.95.

Il pranzo della domenica sarà accompagnato dall’incontro tra Udinese (1.90) e Pescara (4.20). Entrambe in zona retrocessione, sono bisognose di rilanciarsi dopo un inizio non brillantissimo: l’Udinese registra il possesso palla medio più basso in questo campionato (38,7%), mentre il Pescara è l’unica formazione che ha calciato almeno due rigori in questo campionato senza realizzarne alcuno. Nel pomeriggio si prosegue con l’Inter (2.25), soddisfatta della gara in Europa League e pronta a misurare le reali ambizioni di un’Atalanta (3.40) ringiovanita dalla cura Gasperini, anche se guardando al passato quest’ultima ha vinto solo due delle ultime 16 sfide casalinghe disputante contro la squadra di Icardi. Il Napoli (1.25), reduce dalla sconfitta in Champions League, si confronterà con il Crotone (13.00) che schiera la peggior difesa del campionato (18 reti subite). Mentre l’Empoli (2.70) affronterà in casa il Chievo (3.10) con lo scopo di sbilanciare a proprio favore il parziale delle ultime 12 gare, attualmente in equilibrio con tre vittorie per ciascuna parte, il Torino sarà impegnato con la Lazio. Nonostante i Granata non siano mai riusciti a dominare i biancoazzurri nel corso delle ultime cinque sfide di Serie A, le loro ultime performance le hanno permesso di superarli in classifica: la sua vittoria sulla lavagna di William Hill è quotata 2.30, il pareggio 3.00,  mentre quella della Lazio a 3.30.

Il Cagliari (3.10) vola sulle ali dell’entusiasmo di tre vittorie consecutive e ospita una Fiorentina (2.45) in piena crisi di identità, ma con il vivido ricordo di un 4-0 inflitto alla squadra dei rossoblu nell’ultima sfida di Serie A. La giornata di domenica vedrà disputarsi anche un derby tutto emiliano: il Bologna (2.60) si scontrerà con il Sassuolo (3.00) e si impegnerà per mettere a segno la prima rete durante un match casalingo contro i neroverdi: il bookmaker quota la vittoria dei ragazzi di Donadoni + No Goal a 3.50. Il turno si conclude con una Roma (1.21) con l’amaro in bocca per il pareggio in Europa League, ma pronta a fronteggiare il Palermo (15.00) e a difendere il secondo posto della classifica: la squadra giallorossa, imbattuta negli ultimi 16 match giocati in casa, scende in campo all’Olimpico da super favorita.