Venerdi 9 Dicembre

Doping, colpo di scena in Russia: si dimette il vice-ministro dello Sport

LaPresse/PA

Indicato nel rapporto McLaren come il tramite tra il Governo e il laboratorio di Mosca, Yuri Nagornykh si è dimesso dall’incarico di vice-ministro dello Sport

Yuri Nagornykh si è dimesso da vice-ministro dello Sport. Lo ha annunciato il premier russo, Dmitri Medvedev. Nagornykh era stato indicato nel rapporto McLaren del luglio scorso sul doping di Stato in Russia come il tramite fra il governo e il laboratorio di Mosca al quale indicava quali campioni positivi far sparire. Le sue dimissioni arrivano a pochi giorni dalla ‘promozione’ di Vitaly Mutko da ministro dello Sport (al suo posto l’ex schermidore Pavel Kolobkov, oro a Sydney 2000) a vicepremier. (ITALPRESS)