Domenica 11 Dicembre

Dna Juventus, Barzagli convinto: “a volte siamo brutti, ma vinciamo sempre”

LaPresse/Marco Alpozzi

Nonostante non abbia giocato la sua migliore partita, la Juventus ha portato a casa la vittoria contro il Lione: è questo il dna bianconero per Barzagli

In queste prime tre partite di Champions League le nostre tre avversarie ci hanno aspettato molto basse e così ci creano delle difficoltà perchè non è facile trovare spazi, devi avere il guizzo giusto e cercare di andare in vantaggio“.

LaPresse/Daniele Badolato

LaPresse/Daniele Badolato

Andrea Barzagli analizza ai microfoni di Sky Sport la conclusione del girone d’andata della massima competizione europea. Per la sua Juventus sette punti e primato in classifica da dividere con il Siviglia. Ieri la vittoria di Lione, un successo sofferto e di misura, ma molto importante. “Ieri abbiamo fatto un buon primo tempo, sicuramente potevamo fare di più, la partita non si era messa bene, poi grazie a una bella giocata di Cuadrado siamo andati in vantaggio, abbiamo sofferto un po’ ma abbiamo portato a casa tre punti importanti“. Secondo Barzagli la Juve ha conservato “il solito DNA di questa società, anche se a volte si è un po’ brutti in campo, alla fine con tutte le armi a disposizione tiriamo fuori il risultato. Possiamo fare meglio sul piano del palleggio, dobbiamo riabituarci a stare insieme perchè a volte dopo la pausa per le nazionali ci si perde un po’. Nonostante tutto sono andate bene queste ultime due partite, dobbiamo continuare così“. (ITALPRESS).