Sabato 3 Dicembre

Da Aeroplanino a Canadair: così Montella ha rilanciato il Milan

LaPresse/Marco Bucco

Da Aeroplanino a Canadair, così Vincenzo Montella ha rilanciato il suo giovane Milan nelle zone alte della classifica

LaPresse/Gerardo Cafaro

LaPresse/Gerardo Cafaro

Il Milan di Montella – Si chiamano, in gergo, Canadair. Sono quegli aerei anfibi che aiutano, dall’alto dei cieli, a spegnere pericolosi e forti incendi, gettando, fisicamente, la classica acqua sul fuoco. Che, in pratica, è quello che sta riuscendo a fare Vincenzo Montella nell’inferno in cui era precipitato il diavolo rossonero da ormai troppo tempo. Ecco dunque che “l’aeroplanino” si è trasformato in vero e proprio salvatore della patria rossonera, cercando di spegnere i continui fuochi delle polemiche e cercando di sfruttare i punti forti presenti all’interno del progetto milanista.

LaPresse/Spada

LaPresse/Spada

Il Milan di Montella –Canadair Montella è secondo in classifica, con un Milan che abbiamo già definito a suo tempo “autarchico” nel miglior senso possibile del termine. È un Milan giovane, grintoso, presente, quello messo in mostra dalle idee di Montella. Ed è un Milan che si ritrova vicino alla vetta del complicato campionato italiano. Se ci resterà, questo nessuno lo sa. Certo sarebbe utile qualche mossa sul mercato di gennaio. Ma se anche questa non arrivasse, Canadair Montella getterà ancora acqua sul fuoco, cercando addirittura di trasformare l’acqua a disposizione in pregiato champagne di fresca annata.