Venerdi 9 Dicembre

Cosa farebbe John Isner senza il tennis? Il cestista o il… veterinario! [VIDEO]

LaPresse/Xinhua

John Isner ha svelato cosa farebbe se non ci fosse il tennis: l’americano sarebbe un giocatore di basket o si dedicherebbe alla cura degli animali

In una recente intervista ai media del torneo ATP di Stoccolma, John Isner ha rivelato alcuni particolari interessanti su cosa avrebbe fatto un domani se non ci fosse stato il tennis nella sua vita. Il tennista americano ha svelato due delle sue grandi passioni: la prima è il basket, forte dei suoi 208cm, Isner avrebbe provato la scalata fino all’ NBA; la seconda è la passione per gli animali, soprattutto per i cani. Fuori dallo sport sarei invece un veterinario – ha spiegato Isner – Amo i cani, con il mio gioco tanto, rincorre palle da tennis, ci divertiamo“.