Lunedi 5 Dicembre

Ciclismo, Sagan ma come ti vesti? Campione del mondo, ma non di stile [FOTO]

Peter Sagan e il look stravagante per la premiazione all’UCI Gala 2016

Peter Sagan, si sa, è un personaggio oltre che un campionissimo di ciclismo. Simpatico, stravagante e talentuoso, il ciclista slovacco ha conquistato il titolo Mondiale a Doha 2016 per il secondo anno consecutivo. Sagan quindi si conferma campione del mondo di ciclismo, ma non di stile. Il corridore della Tinkoff ha avuto già diverse occasioni per dimostrare di essere alquanto stravagante anche nella scelta dei suoi look. Dopo il bizzarro matrimonio, lo slovacco ha sfoggiato un outfit davvero particolare all’UCI Gala 2016.

sagan1Sagan, che già di per sè è uno che non passa inosservato ha indossato un abito scuro con pois bianchi, una sorta di cravattino rosso, su camicia bianca e un cappello in tinta col vestito. Ma il meglio è tutto concentrato nella parte bassa del corridore, in quella più importante, quella che gli permette di vincere: i piedi! Sagan ha infatti indossato dei calzini rossi, messi ben in vista grazie al taglio corto dei pantaloni e delle scarpe scintillanti e luminose, ricoperte di brillantini argentati. E non dimentichiamo il bastone! A cosa gli servirà quel bastone al campione del mondo di ciclismo? Ricorda un po’ i cattivi dei cartoni animati come Jafar di Aladin col suo bastone magico.

sagan2Non solo lui, ma anche sua moglie ha sfoggiato un look tanto appariscente quanto stravagante: un abito bianco, di quei modelli che non si vedono ormai da più di 100 anni, con disegnate sopra il petto due tigri e all’altezza delle caviglie, al centro, due grandi alberi, “appoggiati” su un prato verde.

Nonostante il look folle, o forse proprio anche grazie a questo, Sagan rimane uno dei ciclisti più amati al mondo, non solo dai tifosi del suo paese, per la sua simpatia, la sua forza e il suo essere fuori dagli schemi.