Venerdi 9 Dicembre

Ciclismo: ritorno storico nel mondo a due ruote

LaPresse/ Fabio Ferrari

La Tag Heuer rientra nel mondo del ciclismo e affiancherà la BMC Team Racing che nella stagione 2016\2017 cambierà nome

Dopo ben 20 anni di assenza, torna nel ciclismo la TAG Heuer. Un ritorno in grande stile e lo farà al fianco di un grande marchio nel ciclismo: la BMC. La marca di orologi e cronografi di lusso sarà a stretto contatto con la squadra di ciclismo svizzera e si ipotizza anche un cambio del nome della stessa squadra. L’accordo è stato reso noto nella conferenza stampa della BMC a Doha, dove si stanno svolgendo i Mondiali di ciclismo. 

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

La prima volta del brand svizzero con il mondo del ciclismo risale al 1946. Nel 1985, TAG Heuer inserisce il proprio nome la squadra Heuer Skil Sem e come suo leader è niente meno che Sean Kelly. Dalla stagione 1986-1987 al 1990, l’impegno del brand svizzero prosegue con la squadra Kas Tag Heuer e con la squadra americana 7-Eleven, fondata proprio da Jim Ochowicz (presidente e Direttore Generale della BMC Racing Team).

Il ciclismo è uno sport universale, internazionale e popolare tra tutte le fasce di età. È un progetto entusiasmante, a cui tengo molto e che il mio amico Andy Rihs, che conosco da venticinque anni, ed io consideriamo un investimento a lungo termine.Jean-Claude Biver  CEO di TAG Heuer e Presidente della Divisione orologi del Gruppo LVMH come riportato da Tutto Sport -. La squadra diffonderà in tutto il mondo il nostro spirito all’avanguardia e la qualità Swiss Made e apporterà grande visibilità al brand grazie alle prestigiose corse in programma.”

bmc-racing-team-03Anche Andy Rihs proprietario della BMC Racing Team è euforico della collaborazione appena siglata e i due brand svizzeri potranno avere molto da ciclismo, sport intrinseco di valori. “Siamo entusiasti di lavorare con TAG Heuer e sono particolarmente felice di annunciare questa partnership con il mio amico di lunga data Jean-Claude Biver. ha dichiarato Andy Rihs sempre come riportato da Tutto Sport -. BMC e TAG Heuer sono due imprese appassionatamente svizzere, che puntano all’eccellenza, sono quindi impaziente che inizi la stagione 2017 per vedere i nostri corridori esibire con orgoglio il logo TAG Heuer.”