Martedi 6 Dicembre

Ciclismo: ecco i convocati azzurri juniores e U23 ai Mondiali di Doha 2016

I CT De Candido e Amadori hanno ufficializzato gli azzurri per i Mondiali in Qatar in programma dal 9 al 16 ottobre

Dopo prove di Coppa Nazioni UCI, partecipazione a gare internazionali ed una preparazione mirata, i CT Rino De Candido e Marino Amadori, in accordo con il coordinatore delle squadre nazionali, Davide Cassani, hanno scelto gli azzurri per gli imminenti mondiali in Qatar.

Il punto di vista dei CT

Nazionale uomini Junior

Ganna_Conosnni_AmadoriUna squadra che vede al via atleti in attività anche su pista come Gazzoli e Marchetti, e atleti che frequentano la pista come propedeutica all’attività. Una nazionale con ruote veloci e atleti che sanno lavorare bene per arrivi con pochi uomini e capaci anche di lavorare per la squadra. Insomma, il CT De Candido e i suoi giovani azzurri, sono pronti per la rassegna iridata.

Una nazionale ben amalgamata, con due velocisti, Gazzoli e Marchetti, e con atleti pronti anche per un eventuale arrivo di pochi uomini, Baldaccini e Mozzato e atleti che sanno lavorare per la squadra. Su di un percorso tecnico, una kermesse cittadina, fatta di curve, contro-curve e con la partenza della prova in linea in un orario dove il caldo sarà notevole, abbiamo una squadra pronta” – dice De Candido che ha scelto Alessandro Covi e Alexander Konychev per la prova contro il tempo.

La Nazionale Uomini U23

Ganna_ConsonniA cronometro il CT Amadori schiera al via Filippo Ganna, iridato nell’inseguimento individuale e componente del quartetto su pista a Rio2016 che ha dimostrato ancora il suo valore con l’argento agli ultimi campionati europei e Affini, che ha ottime possibilità per ben figurare: “Siamo competitivi con Ganna, che ha dimostrato più di una volta il suo valore, anche se questo tipo di percorso è molto tecnico e con parecchi rilanci, quindi non molto adatto alle sue caratteristiche;  ed Affini che nell’europeo della passata edizione ha chiuso al quinto posto ed ha buone possibilità di be figurare” dice Amadori.

Per la prova in linea la Nazionale U23 è stata ben costruita: “C’è molta compattezza. Abbiamo atleti adatti per l’arrivo in volata, per un arrivo con pochi uomini e c’è anche il finisseur. Su questo tipo di percorso a fare la differenza e la grande incognita sarà il caldo. Ma la nostra è una nazionale agguerrita” – dice Amadori.

NAZIONALE Uomini Junior – CT RINO DE CANDIDO

Prova a cronometro martedì 11 ottobre ore 9.00
Alessandro COVI  TEAM GIORGI A.S.D.
Alexander KONYCHEV A.S.D. US AUSONIA CSI PESCANTINA

Prova in linea venerdì 14 ottobre ore 13.15
Davide BALDACCINI  TEAM LVF
Michele GAZZOLI ASPIRATORIOTELLI-VTFM-CARIN-NACANCO
Moreno MARCHETTI WORK SERVICE LIOTTO
Luca MOZZATO GCD CONTRI AUTOZAI TTNK SPORT
Filippo ZANA GCD CONTRI AUTOZAI TTNK SPORT

La Nazionale uomini junior è ora in raduno fino al 6 di ottobre a Cavaso del Tomba.

Tutti gli atleti sono arrivati in raduno in buona condizione; stiamo facendo un lavoro di rifinitura e questi spazi, complice il meteo più che buono, ci permettono di lavorare bene” – dice il CT. La partenza per i Mondiali di Doha è prevista il giorno 7 ottobre per i cronomen e lunedì 10 ottobre per gli stradisti.

NAZIONALE Uomini U23 – CT MARINO AMADORI

Prova a cronometro lunedì 10 ottobre ore 11.30
Edoardo AFFINI  SELLE ITALIA-CIEFFE-URSUS
Filippo GANNA TEAM COLPACK
Prova in linea giovedì 13 ottobre ore 12.00
Vincenzo ALBANESE  HOPPLA’ PETROLI FIRENZE
Davide BALLERINI  HOPPLA’ PETROLI FIRENZE
Simone CONSONNI TEAM COLPACK
Filippo GANNA TEAM COLPACK
Jakub MARECZKO WILIER TRIESTINA – SOUTHEAST
Riccardo MINALI TEAM COLPACK

RISERVE IN PATRIA
Edoardo AFFINI  SELLE ITALIA-CIEFFE-URSUS
Michael BRESCIANI  ZALF EUROMOBIL DESIREE FIOR
Oliviero TROIA TEAM COLPACK

La Nazionale U23 è in raduno a Cavaso del Tomba fino a giovedì 6 ottobre. La partenza per  cronomen per i mondiali è in programma venerdì 7 ottobre. Mentre per gli stradisti il ritrovo è fissato per il tardo pomeriggio del 9 ottobre con partenza per il Qatar lunedì 10 ottobre.