Venerdi 9 Dicembre

Caso Pellè, Ventura attacca: che schiaffo del ct all’attaccante italiano

LaPresse/Spada

Inervenuto in conferenza stampa, il ct Ventura ha bacchettato in maniera dura Graziano Pellè

La partita va analizzata per quanto fatto di buono, meno, o meno buono, di più. E’ questo che fa crescere“. Dopo il pareggio per 1-1 allo Juventus Stadium contro la Spagna, la Nazionale torna domani in campo in Macedonia per un altro impegno nelle qualificazioni ai Mondiali del 2018.

LaPresse/Belen Sivori

LaPresse/Belen Sivori

Il ct Giampiero Ventura riparte dalle sue certezze, dalla reazione dell’Italia che ha portato al rigore realizzato da De Rossi allo Juventus Stadium. E dall’esclusione di Graziano Pellè, reo di non avergli stretto la mano al momento della sostituzione. “Credo sia stata una mancanza di rispetto non solo nei miei confronti, ma anche nei confronti del gruppo e della maglia azzurra. Non era accettabile – spiega il tecnico azzurro in conferenza stampa – è stato un gesto che ha annacquato l’immagine che questo gruppo si è costruito nel tempo attraverso il lavoro e il sacrificio, tutto ciò che ha permesso alla squadra di fare bene agli Europei. Non c’è niente di personale, credo neanche da parte sua, visto che ci conoscevamo da pochissimo e aveva sempre giocato. E’ un problema di quello che siamo e di quello che vogliamo essere“.