Giovedi 8 Dicembre

Basket, bel gesto della Fip: minuto di silenzio su tutti i campi per ricordare il giovane Eugenio

LaPresse/Belen Sivori

Il presidente della Fip Giovanni Petrucci ha disposto un minuto di silenzio su tutti i campi per ricordare lo sfortunato Eugenio Rossetti

Il mondo dello sport e del basket in lutto per la morte di un ragazzo di 16 anni. Eugenio, questo il suo nome, non ce l’ha fatta ed è morto dopo il malore che lo ha colto lunedì sera, nel corso di una gara tra la BaskeTrieste – società “satellite” della Pallacanestro Trieste – e il New Best Mazzano per il campionato Under 20 di Eccellenza.

Inseguito a questo tragico episodio, il presidente della Federbasket, Giovanni Petrucci, “ha disposto che venga osservato un minuto di silenzio in tutte le gare di tutti i campionati di questo fine settimana in memoria di Eugenio Rossetti, ragazzo di 16 anni prematuramente scomparso ieri a causa di un malore“.