Sabato 10 Dicembre

Auto incendiata, Cosmi al contrattacco: “io non fuggo da Trapani”

LaPresse/Valerio Andreani

L’allenatore del Trapani Serse Cosmi torna a parlare dell’incendio che ha distrutto la sua auto nei giorni scorsi e ribadisce: “sento la vicinanza della gente”

LaPresse/Davide Anastasi

LaPresse/Davide Anastasi

Cosmi: “Trapani, non fuggo” – Una triste vicenda sulla quale stanno ancora indagando le Forze dell’Ordine nel tentativo di fare chiarezza sull’accaduto. L’incendio che nella notte tra martedì e mercoledì ha praticamente distrutto l’automobile dell’allenatore del Trapani Serse Cosmi (clicca qui per guardare la foto) è ancora avvolto nel mistero. Alla vigilia della sfida con il Latina, Cosmi ha parlato anche dello spiacevole episodio precisamente come il suo viaggio a Perugia non sia stata una fuga ma una ‘necessità’.

LaPresse/Gerardo Cafaro

LaPresse/Gerardo Cafaro

Cosmi: “Trapani, non fuggo” – Ecco le sue parole in conferenza stampa: “non come allenatore del Trapani, ma come persona, avevo bisogno di conoscere l’umore della mia famiglia in base a ciò che era accaduto. Mi è dispiaciuto aver sentito affermazioni che mi additassero come un uomo in fuga. Sono rientrato per stare vicino alla squadra e per preparare nella maniera migliore possibile la trasferta di Latina. Rimane la certezza che la gente di questa città anche attraverso lo sguardo mi ha espresso tantissima vicinanza”.