Venerdi 2 Dicembre

Atletica, Giomi non si arrende: “avanzata una richiesta alla Iaaf, voglio risposte sul caso Schwazer”

LaPresse/Daniele Montigiani

Il presidente della Fidal, Alfio Giomi, intende fare chiarezza sul caso Schwazer, per questo motivo si è rivolto alla Iaaf

Nell’ultimo Consiglio federale abbiamo formalizzato la richiesta alla federazione internazionale per avere spiegazioni su una serie di passaggi del caso Schwazer. La Iaaf ci ha dato piena disponibilità ma ci ha chiesto di aspettare le motivazioni del Tas“.

Pasquale Carbone - LaPresse

Pasquale Carbone – LaPresse

Lo ha dichiarato il presidente della Federazione italiana atletica leggera, Alfio Giomi, parlando della seconda squalifica per doping ricevuta ad agosto da Alex Schwazer. “Se ho fatto ogni cosa per chiarire i dubbi? Mi interrogo ogni giorno e rispondo sempre che ho fatto tutto ciò che dovevo. Ho seguito in modo rigoroso le norme, non le mie impressioni o i desideri“.