Sabato 3 Dicembre

Asprilla, che follia! “Donne e danze, così il mio Parma perse lo Scudetto in una… notte”

Asprilla, ex attaccante del Parma, svela un retroscena della sua carriera da calciatore che costò carissimo alla formazione giallobù

small_110813-152612_to100309spo_0533Parma, le confessioni di Asprilla – Genio e follia. E poi gol, gol e ancora gol. Asprilla, do you rembember? L’ex stella del Parma dei primi anni ’90 protagonista in campo e… non solo. A svelare un retroscena che di certo non farà felici i tifosi giallobù è lo stesso attaccante colombiano ai microfoni di Tuttosport: “una serata alla vigilia di una partita importantissima per noi, con qualche compagno ballammo per tutta la notte in una stanza assieme a una ragazza dell’albergo e ad alcune sue amiche”. 

Conferenza Stampa presentazione nuova società Parma Calcio 1913Parma, le confessioni di Asprilla – L’ex Parma Asprilla prosegue nel suo racconto:andammo a letto tardissimo e il giorno dopo perdemmo contro il Napoli. Tornassi indietro, una leggerezza del genere non la commetterei più: con quella serata ci siamo giocati il campionato. Penso che Scala non sia mai venuto a saperlo prima d’ora“. Una follia costata decisamente cara.