Sabato 3 Dicembre

Albertini fa tremare il Milan: “cinesi? Il Pavia insegna. No di Maldini? Ecco cosa penso”

LaPresse/Vincenzo Livieri

Albertini torna a parlare del Milan e dell’imminente cambio di proprietà: tanti i dubbi sull’arrivo dei cinesi

Han Li Berlusconi

Han Li Berlusconi

Milan, parla Albertini – Dopo il tweet “io non sono interista”, Demetrio Albertini torna a far discutere. L’ex centrocampista del Milan e vicepresidente della FIGC parla così dei nuovi proprietari cinesi a margine di un evento organizzato da ‘Il Sole 24 Ore’: il rischio che la nuova proprietà possa portare a risultati negativi può esserci, basta vedere quanto successo qui vicino, a Pavia. Io però voglio prima di tutto capire con che progettualità questi nuovi imprenditori vogliono venire in Italia e al Milan”, le parole di Albertini riportate da CalcioMercato.com.

LaPresse/Gian Mattia D'Alberto

LaPresse/Gian Mattia D’Alberto

Milan, parla Albertini – Albertini commenta così il no di Maldini a Fassone: Milan? La vivo da spettatore. Leggo, sento, mi faccio un’idea. Il no di Maldini è difficile da valutare. Lui sicuramente avrà avuto le sue ragioni e credo che la richiesta di conoscere la proprietà fosse una richiesta sensata. Quando uno come Paolo viene chiamato a due mesi prima dell’annuncio ci sta che sia quello il suo obiettivo”.