Sabato 3 Dicembre

Yaya Touré ‘tagliato’ dal City, l’agente non ci sta: dura replica a Guardiola

LaPresse/PA

Pep Guardiola ha deciso di escludere dalla lista Champions Yaya Touré: l’agente dell’ivoriano replica all’allenatore del City

LaPresse/Xinhua

LaPresse/Xinhua

Yaya Tourè, l’agente replica a Guardiola – “Questa decisione è stata presa da un manager moderno e ingegnoso come Guardiola“. Intervistato dal russo “Sport Express”, Dimitri Seluk, agente di Yaya Touré, commenta così la scelta di Pep Guardiola di escludere il centrocampista ivoriano dalla lista del Manchester City per la fase a gironi della Champions League. “Yaya è un professionista – afferma -. Magari Pep ha messo in conto il fatto che il contratto di Yaya scade la prossima estate, e quindi vuole dare chance ad altri giocatori. Questa è la visione dell’allenatore. La vita dimostrerà se sarà la decisione giusta o no. Lo vedremo alla fine della stagione“.

LaPresse/REUTERS

LaPresse/REUTERS

Yaya Tourè, l’agente replica a Guardiola – Touré, da sempre pupillo dell’ex tecnico dell’Inter, Roberto Mancini, aveva ricevuto varie offerte durante il mercato, ma ha preferito restare all’Etihad per giocarsi le sue carte: “sì, poteva andare via, ma abbiamo deciso di rimanere – conferma Seluk -. Yaya è un grande professionista. Al di là di alcune decisioni, il giocatore deve fare il suo lavoro. Ha vinto due volte la Premier e in generale ha vinto tutto ovunque, tranne il Mondiale”. (ITALPRESS).