Mercoledi 7 Dicembre

Yamaha: Alex Botturi e la moto giapponese saranno protagonisti alla Hardalpitour [FOTO]

Il dakariano Alex Botturi e la Yamaha saranno protagonisti all’ottava edizione del Hardalpitour, maratona su due ruote che si terrà a novembre sulle Alpi Occidentali

Yamaha e Alex Botturi 6È giunta alla sua ottava edizione la Hardalpitour, maratona su due ruote non competitiva con percorsi on/off divenuta, negli anni, tappa fissa per tutti gli amanti dell’Adventouring. L’appuntamento è dal 9 all’11 settembre, sulle Alpi Occidentali, per un fine settimana di sfide estreme. Yamaha, in qualità di Main Partner, ne sarà protagonista schierando un proprio Team Ufficiale capitanato dal bresciano Alex Botturi del Team Yamaha Factory Racing.

L’edizione 2016 vedrà, come sempre, la partecipazione di numerosi motociclisti provenienti da tutta Europa in sella a mezzi mono/bicilindrici dallo spirito Adventure con peso superiore ai 150kg. A guidarli saranno la passione per il turismo in moto estremo, al di fuori di ogni obiettivo agonistico, e l’impegnativa maratona di guida, con ride diurni e notturni tra strade asfaltate e terreni sterrati.

Yamaha e Alex Botturi 3La Casa di Iwata, confermando ancora una volta la propria vocazione per il mondo delle due ruote Adventure, schiererà nella categoria Classic (550km circa di cui 60% su sterrato) un proprio Team Ufficiale guidato dal dakariano Botturi su XT1200Z Super Ténéré. Al suo fianco saranno presenti il giornalista ed ex pilota off-road Roberto Ungaro, anch’egli in sella all’iconica bicilindrica, e Filippo Bassoli, AD di Deus Ex Machina Italy e grande appassionato d’enduro, che utilizzerà uno dei tre esemplari esistenti dello storico e rivoluzionario enduro a trazione integrale TT600R.

Presente anche il celebre Club Ufficiale Yamaha Ténéré Italia con un proprio team di appassionati. Garessio (CN) e Sestriere (TO) saranno le località di partenza ed arrivo dove sarà possibile visitare gli HAT Village e condividere la propria passione per l’Adventouring targato tre diapason.