Lunedi 5 Dicembre

Vuelta Spagna 2016, tutta la gioia di Quintana: “è un sogno che diventa realtà”

LaPresse/EFE

Le sensazioni e le emozioni di Nairo Quintana dopo la vittoria della Vuelta di Spagna 2016

E’ un sogno che diventa realtà, un momento spettacolare, speciale“. Nairo Quintana non trattiene tutta la sua gioia per il trionfo nella classifica finale della Vuelta2016, il suo secondo grande giro vinto in carriera dopo il Giro d’Italia del 2014.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Avevo provato più volte a vincere la Vuelta, stavolta ci sono riuscito – spiega lo scalatore colombiano della MovistarStamattina la testa mi diceva che avevo già vinto ma sapevo che avrei potuto alzare le braccia al cielo solo al traguardo. Devo ringraziare la squadra, sono orgoglioso dei miei compagni, anche di Rojas (caduto ieri, ndr), che ci è mancato“. Per Quintana, questa vittoria “è la più importante mai ottenuta per gli avversari che ho avuto. E’ stata una Vuelta spettacolare, abbiamo lottato ed oggi abbiamo esultato“.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Con il grande sconfitto Froome, che ieri lo aveva applaudito dopo l’ultimo traguardo di montagna, non ci sono problemi: “ho sempre avuto tanto rispetto per Froome e lui per me. Non abbiamo mai avuto problemi e non avremo mai attriti causati dai media“. Quintana si gode la maglia rossa ma pensa già alla prossima stagione: “il Tour è sempre stato l’obiettivo che ho in testa, cercherò di riprovarci l’anno prossimo, in una stagione in cui dovrei correre ancora Grande Boucle e Vuelta“. (ITALPRESS)