Mercoledi 7 Dicembre

Vuelta Spagna 2016, Quintana concentrato: “è una sfida con me stesso”

LaPresse/EFE

Nairo Quintana è in maglia rossa con 3’37” di vantaggio su Froome e nella tappa di oggi potrebbe mantenere la leadership della Vuelta di Spagna

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Nairo Quintana è il leader della Vuelta di Spagna e oggi potrebbe conservare la maglia rossa. Tutto dipenderà da Froome che ha il dovere di vincere la tappa e staccare il ciclista della Movistar di 3′ 37”. Una grossa impresa che il britannico deve fare se non vorrà ritrovarsi domani ad attaccare nell’ultima tappa montuosa. Quindi oggi Quintana può avere la possibilità di indossare la maglia rossa in maniera (salvo cadute e appunto tappa di domani) definitiva. Il colombiano però è molto concentrato per la tappa odierna e ha voluto ringraziare la squadra per aver questa opportunità di vittoria alla Vuelta di Spagna: “sono diversi giorni che ho la maglia rossa. Devo ringraziare la squadra che sta facendo un ottimo lavoro e mi sta supportando nel migliore dei modi. Speriamo di continuare così nei prossimi giorni. Oggi è un caso diverso perché tocca a me da solo. È una sfida che ho con me stesso e voglio far bene. Abbiamo una bici molto buona e questo mi aiuta. Il percorso non favorisce del tutto i cronoman e di conseguenza non mi sfavorisce del tutto. Non credo perderò minuti da Froome. Perderò qualche secondo, ma spero di non perdere minuti“, ha dichiarato il ciclista della Movistar come riportato su www.cyclingpro.net.