Martedi 6 Dicembre

Vuelta Spagna 2016: Keukeleire trionfa a Bilbao e dedica la sua prima vittoria al figlio

Inattesa vittoria di Keukeleire alla Vuelta di Spagna. Il ciclista è riuscito ad imporsi sul gruppo nonostante non sia un velocista. Peccato per Sbaragli e Fellini battuti nel finale. Flop Astana

La dodicesima tappa della Vuelta di Spagna partita da Los Corrales de Buelna e giunta a Bilbao di 193.2 chilometri ha visto trionfare nettamente il team della Orica Bike-Exchange col belga Keukeleire in una volata pazza. Una volata allargata, molto imprevedibile che ha visto vincere il componente del team australiano. Peccato per l’azzurro Sbaragli, tradito dalla gamba; il ciclista si era inserito bene nella volata e questa volta poteva essere la giornata buona per lui. Flop per il team Astana con un amareggiato Brambilla giunto al traguardo sconfitto. Keukeleire ha vinto su Bouet, il nostro Felline, Sbragli e Sanchez. In questo gruppo presente anche Valverde, sempre in maglia verde.

Keukeleire non è uno sprinter puro, ma più un bassista, e questa vittoria appunto strana la rende unica. Questo per lui è il primo trionfo alla Vuelta di Spagna alla sua prima apparizione. Un giorno che sicuramente non dimenticherà mai. Il belga ha dedicato la sua vittoria al figlio appena nato.