Lunedi 5 Dicembre

Vuelta Spagna 2016, Contador svela: “volevo fare la differenza nel finale”

LaPresse/Reuters

Alberto Contador ha ancora possibilità di salire sul podio, ma battere Froome sembra impossibile. Ecco le reazioni dello spagnolo dopo la tappa di ieri

Il ciclista della Tinkoff Alberto Contador sembra essersi ripreso dalla crisi che lo ha imbrigliato nelle prime 10 tappe della Vuelta di Spagna. Un gap che lo ha allontanato dai big, ma che piano piano è riuscito a colmare arrivando ad una sola manciata di secondi dal podio. “Bisognerà vedere le varie possibilità e in alcuni momenti potrei provare qualcosa. Ho visto Froome che aveva perso terreno quindi ho accelerato. Chaves è venuto con me, ma non siamo riusciti a fare la differenza nel finale. Non sapevo come le gambe avrebbero risposto perché non sai mai dopo il giorno di riposo come può rispondere il corpo, specialmente su salite così dure, anche a causa dei liquidi maggiori in corpo. Si può avere una giornata buona, così come cattiva, e lo stesso vale per i tuoi avversari“, le parole del ciclista spagnolo riportate su www.cyclingpro.net.