Sabato 3 Dicembre

Vuelta Spagna 2016, Brambilla brucia Quintana e regala la seconda vittoria all’Italia

LaPresse/Belen Sivori

Stupenda vittoria per Brambilla che trionfa alla quindicesima tappa della Vuelta di Spagna battendo il leader della classifica Quintana

LaPresse/Ferrari

LaPresse/Ferrari

La quindicesima tappa della Vuelta di Spagna è stata vinta dall’ottimo Brambilla. Il percorso portava la carovana spagnola da Sabinanigo a Sallent de Gallego, per una lunghezza complessiva di 120 chilometri. Una tappa che secondo previsione doveva essere di scarico, ma invece ha visto protagonisti gli uomini di classifica. Infatti sia Quintana, FroomeChaves e Contador, si sono marcati stretti. Il colombiano, leader della classifica, a quasi 1 chilometro dal traguardo, ha attaccato e staccato il suo gruppo. In scia si è messo Brambilla, che lungo il chilometro finale, è riuscito a vincere la volata concedendo il bis all’Italia dopo la vittoria di Valerio Conti. Terzo posto per l’altro italiano Felline. A 34” secondi da Quintana è giunto un ottimo Contador che recupera su Chaves giunto a 1’52” con Michele Scarponi, ma soprattutto recupera minuti da uno spento Valverde giunto a 2’30” e da Chris Froome arrivato a 2’39” e Yates a 2’45”. In classifica generale Quintana rafforza la sua leadership e potrà adesso mantenere un buon vantaggio prima della cronometro di venerdì.

Per Brambilla una vittoria che bissa quella ottenuta all’8ª tappa del Giro d’Italia che partiva da Foligno e terminava ad Arezzo. Per l’Italia si chiude una settimana che ha visto trionfare 2 porta colori che hanno conquistato in terra di Spagna un successo meritato. Brambilla sin dall’inizio della Vuelta di Spagna ha cercato di vincere, e finalmente oggi c’è riuscito. Bella vittoria che farà morale.