Martedi 6 Dicembre

Vuelta Spagna 2016, Contador svela: “il ritardo della tappa di ieri era programmato”

LaPresse/Reuters

Il ciclista della Tinkoff, Alberto Contador, ha parlato della tredicesima tappa della Vuelta di Spagna

Alberto Contador è giunto al traguardo con quasi 35 minuti di ritardo su Conti nella tappa di ieri della Vuelta di Spagna. Un ritardo tutto calcolato dato che il ciclista della Lampre era fuori classifica. Una fuga che è stata anche agevolata dalla passività del gruppo dei migliori. Contador a fine tappa ha dichiarato: è stato un giorno molto impegnativo e sin ora il gruppo è stato esplosivo. Il ritardo della tappa è stato programmato“, le parole dello spagnolo riportate da Marca. Chissà se oggi lo spagnolo della Tinkoff sarà protagonista nella 14° tappa, dove chi ha gamba e tattica potrà vincere la tappa e magari, come nel caso di Froome, prendere la maglia rossa di Nairo Quintana.