Domenica 4 Dicembre

Vazquez, resa delle armi Siviglia: “Juventus? In Italia si gioca per il secondo posto. Higuain il migliore”

LaPresse/EFE

L’ex ‘gemello’ di Dybala ai tempi del Palermo oggi ritrova la Juventus da avversario con il Siviglia, ‘el Mudo’ Vazquez ammette: “sarà dura”

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Domani sera la ritroverà da avversario. “Sarà difficile. I compagni parlano parecchio delle due sfide dell’anno scorso, soprattutto di quella di Torino: ricordano le grandi difficoltà, non riuscivano a uscire dall’area. Ora la Juventus è una rivale ancora più complessa. Siamo convinti di poter far male alla Juventus e l’idea è quella di tornare a casa con dei punti. In Italia si gioca per il secondo posto, la Juventus ha un vantaggio enorme rispetto alle altre”, Il Mudo Vazquez ci spera, ma sa benissimo che riuscire a fermare questa Juventus è impresa ardua.

LaPresse/Spada

LaPresse/Spada

L’ex Palermo, oggi al Siviglia, affronterà da avversario il ‘gemello’ Dybala: “ci siamo sfottuti e presi in giro al momento del sorteggio. Stasera, alla vigilia, di nuovo. È un piacere – afferma Vazquez alla Gazzetta dello Sport ritrovare un amico, anche se da avversario. Higuain? I 90 milioni spesi per lui sono giusti. È il miglior 9 al mondo, mi piace da morire. Higuain e la Juventus ora hanno bisogno della consacrazione europea. A Napoli non perdoneranno mai Gonzalo. È come passare da Boca a River in Argentina”.