Venerdi 9 Dicembre

US Open: un super Lorenzi regala spettacolo contro Murray, ma è lo scozzese ad avere la meglio

LaPresse/Fabio Ferrari

Un Paolo Lorenzi da favola fa sognare agli US Open, contro un Murray che però riesce ad avere la meglio

Niente da fare per un incredibile Paolo Lorenzi. L’azzurro ha fatto sognare tutti gli italiani, e non solo, questa sera al terzo turno degli US Open, quarto e ultimo Slam della stagione, attualmente in corso sui campi in cemento del Flushing Meadows di New York. L’ultimo italiano rimasto ancora in gara, è riuscito a mettere in difficoltà il numero 2 al mondo, non riuscendo però ad aggiudicarsi la mattina. Lorenzi ha lottato con tutto se stesso ma lo scozzese ha avuto la meglio dopo 4 set.

La sfida è terminata col punteggio di 6-7, 7-5, 2-6, 3-6 dopo 3 ore e 20 minuti di gioco. Un Paolo Lorenzi da favola, che non riesce a proseguire il suo percorso nello slam statunitense ma che può che ritenersi più che soddisfatto dopo questo stupendo match.