Domenica 4 Dicembre

US Open, Tillstrom difende Monfils: “la tattica contro Djokovic? Meglio che perdere come Cilic”

Mikail Tillstrom ha spezzato una lancia a favore del gioco di Monfils agli US Open contro Djokovic, preferendolo alla netta sconfitta di Cilic dell’anno prima

LaPresse/Xinhua

LaPresse/Xinhua

Scorretta o meno, la tattica utilizzata da Gael Monfils nei recenti US Open per tentare di far innervosire Djokovic e costringerlo a sbagliare aveva dato i suoi frutti, facendo rientrare in partita il francese, prima del ko finale. A posteriori Monfils era stato bersagliato dalla critica che gli aveva dato dello ‘scorretto’ per il gioco espresso in campo. L’ex tennista svedese Mikail Tillstrom ha invece spezzato una lancia a favore di Monfils dichiarando di preferire la tattica poco ortodossa del francese alla sconfitta di Cilic dell’anno precedente, arrivata dopo 3 set identici con il dominio totale di Djokovic.

LaPresse/XinHua

LaPresse/XinHua

Era un po’ stressato in semifinale e non credeva nel suo gioco, specialmente dall’inizio della partita. – ha spieagato Tilltstrom – Poi ha cominciato a usare molto lo slice, Djokovic non ha potuto fare il suo gioco ed è diventata una partita strana. Le critiche nei confronti di Gael? Posso capirle per come sembrava, ma allo stesso tempo non volevamo che diventasse un match come quello che ha perso Cilic l’anno scorso allo US Open per 6-0 6-1 6-2 dove ha giocato in maniera simile dall’inizio alla fine. Non cambiare nulla non è così divertente”.