Domenica 4 Dicembre

US Open: Roberta Vinci fatica ma vola agli ottavi di finale

LaPresse/Xinhua

Roberta Vinci come un treno agli US Open: l’azzurra vola agli ottavi di finale dello Slam statunitense

Una Roberta Vinci super si aggiudica anche il match valido per il terzo turno degli US Open e vola agli ottavi di finale del quarto e ultimo Slam stagionale che si sta disputando sui campi in cemento del Flushing Meadows di New York. Nonostante un problema al tendine d’achille, l’azzurra, che lo scorso anno è stata autrice di una fantastica impresa contro Serena Williams in semifinale, ha battuto la tedesca Witthoeft. La tarantina ha iniziato col turbo per poi trovarsi in difficoltà nel secondo set, quando la sua avversaria è riuscita a pareggiare i conti e portare il match al terzo e ultimo set. Dopo un errore dell’arbitro l’azzurra sembra mollare, ma ben presto rimonta e va a conquistare il punto vincente.

La Vinci, che lo scorso anno ha ceduto nella finalissima tutta italiana contro l’amica Flavia Pennetta, ha trionfato oggi dopo un’ora e 59 minuti di gioco col punteggio di 6-0, 5-7, 6-3 e al prossimo turno affronterà la vincente del match tra Tsurenko e Cibulkova.