Sabato 3 Dicembre

Un lampo di Badelj fa felice la Fiorentina: Roma beffata nel finale [FOTO e VIDEO]

LaPresse/Alfredo Falcone

Un gol di Badelj con sospetta posizione di fuorigioco di Kalinic regala i 3 punti alla Fiorentina: Roma ‘Viola’ di rabbia

LaPresse/Alfredo Falcone

LaPresse/Alfredo Falcone

Fiorentina-Roma, il prepartita – Grande spettacolo nella domenica di Serie A che dopo Inter-Juventus regala un altro big match: al Franchi di Firenze si affrontano Fiorentina e Roma. I viola vogliono dare la scossa alla loro stagione, in particolare il coach Paulo Sosa che si affida all’estro di Borja Valero e Ilicic per innescare Kalinic unica punta. La Roma vuole lasciarsi alle spalle il pareggio di Europa League e schiera Dzeko al centro del tridente con ai lati Perotti e il grande ex della partita, Mohamed Salah.

LaPresse/Alfredo Falcone

LaPresse/Alfredo Falcone

Fiorentina-Roma, il racconto del primo tempo – Primo tempo divertente con entrambe le squadre che provano a fare la partita, come da loro dna. La Fiorentina prova a innescare l’estro di Borja Valero e Ilicic ma senza successo, con Kalinic a fare gli straordinari contro un monumentale Manolas. Molto attivo Dzeko nella Roma che fallisce due occasioni da gol e reclama un rigore a metà primo tempo. Il primo tempo si spegne senza grandi occasioni da gol e si va al riposo sullo 0-0.

LaPresse/Alfredo Falcone

LaPresse/Alfredo Falcone

Fiorentina-Roma, il racconto del secondo tempo – Ricomincia il secondo tempo e i ritmi tornano altissimi. La Fiorentina va vicinissima al gol con Milic: cross di Tello e botta al volo del terzino croato che trova un miracolo di Szczesny a negargli il primo gol in Serie A. Al 66′ è ancora la Fiorentina ad essere pericolosa: corner dalla destra e Kalinic tutto solo appoggia dolcemente fra le mani di Szczesny che ringrazia. Al 35′ si sveglia la Roma, palla di Totti per Florenzi che la cede a Nainggolan a rimorchio che centra il palo. Quando la partita sembra volgere al termine sulo 0-0, un lampo sblocca la gara: Milan Badelj con un preciso destro rasoterra porta in vantaggio la Fiorentina. Da sottolineare la posizione di Kalinic in fuorigioco, in linea sulla traiettoria della conclusione. L’arbitro convalida la rete e non c’è più tempo: la Fiorentina porta a casa i 3 punti, Roma beffata.