Lunedi 5 Dicembre

Uefa, Ceferin nuovo Presidente. Platini non ci sta: “ho la coscienza pulita, zero errori”

LaPresse/PA

Nel congresso UEFA in cui è stato eletto Aleksander Ceferin come nuovo Presidente, ha preso la parola anche Michel Platini

LaPresse/REUTERS

LaPresse/REUTERS

Uefa, l’ultimo discorso di Platini – La Uefa, da questa mattina, ha un nuovo Presidente. Si tratta dello sloveno Aleksander Ceferin, un’elezione dovuta allo scandalo che ha visto coinvolto Michael Platini. E proprio l’ex fuoriclasse della Juventus (coinvolto con Blatter nel FIFAgate) ha voluto esprimere il proprio pensiero davanti al congresso UEFA di Atene: “posso semplicemente dire che la mia coscienza è pulita. Sono convinto di non aver commesso nemmeno un minimo errore e continuerò a combattere contro la mia squalifica”

LaPresse/REUTERS

LaPresse/REUTERS

Uefa, l’ultimo discorso di Platini – “Per me è emozionante essere qui, è il mio ultimo discorso in un Congresso della UEFA. Questa meravigliosa missione va avanti senza di me. Ringrazio tutti per il coraggio e la fedeltà mostratami negli ultimi mesi e non critico chi non mi ha supportato, ognuno è libero di pensarla come vuole”. L’ultimo saluto dell’ormai ex ‘Roi Michel’