Sabato 3 Dicembre

Tuffi, tutte le emozioni di Tania Cagnotto: “mi mancherà tutto, tranne la tensione pre gara”

Tania Cagnotto tra passato e futuro: ecco cosa mancherà all’azzurra dopo il ritiro

Si è tenuta ieri una grande festa a Bolzano in onore di Tania Cagnotto, argento nel sincro con Francesca Dallapè e bronzo nella gara individuale del trampolino da 3 metri alle Olimpiadi di Rio 2016. Ultimi Giochi Olimpici per la tuffatrice italiana, che adesso si ritirerà dalla vita professionistica: “sono molto emozionata a vedere tutte queste persone, non mi aspettavo di vedere tutta questa gente, è bellissimo. Cosa mi mancherà e cosa no della mia vita precedente? Mi mancheranno gli allenamenti, la preparazione per le gare e le gare stesse. Non mi mancherà invece la tensione prima delle gare, dove soffrivo molto“, ha dichiarato la Cagnotto in un’intervista a “Premium Sport”. “Sono contenta di aver chiuso all’apice, dopo le medaglie vinte a Rio: meglio di così non poteva finire. Futuro? Adesso penserò al matrimonio che sarà in spiaggia sull’isola d’Elba“, ha concluso la campionessa azzurra.