Sabato 3 Dicembre

Tra il progetto stadio e il futuro di Sabatini, Pallotta sbarca a Roma: “vi svelo i miei programmi”

LaPresse/Alfredo Falcone

Arrivato all’aeroporto di Ciampino, James Pallotta ha sottolineato quelli che sono i suoi programmi per i prossimi giorni

Siamo solo alla terza giornata. Contro il Porto la Roma ha giocato bene nonostante avesse un uomo in meno all’andata. Al ritorno l’espulsione ci ha ucciso, abbiamo giocato in 9. Abbiamo perso in maniera stupida ma siamo un’ottima squadra e non dobbiamo abbatterci. L’Europa League? Vedremo.

LaPresse/Alfredo Falcone

LaPresse/Alfredo Falcone

Dobbiamo restare motivati e in forma per tutto il corso della competizione“. A dirlo è il presidente della Roma, James Pallotta, sbarcato questa mattina all’aeroporto di Ciampino. “Con Manolas non ci sono problemi – assicura il numero 1 giallorosso, come riporta ‘romanews.eu’sul contratto di Sabatini avremo una discussione e vedremo se rimarrà“. Pallotta sottolinea dunque che “questa è la settimana dello stadio e di Umberto Gandini, uomo di grande esperienza. Mercoledì vedremo la Raggi alle 11, così non dovrete svegliarvi presto…Tutto quello che abbiamo fatto negli ultimi tempi è per lo stadio. Io voglio che la Sud torni, ma non è il mio stadio e non dipende da me”. (ITALPRESS).