Domenica 4 Dicembre

Tour promozionale wakeboard: spettacolo ed emozioni nella finale di Lezzeno

Andrea Gilardi

La tappa finale del Tour promozionale di wakeboard è stata spettacolare ed emozionante. Vittoria per Giorgia Gregorio per la categoria Pro Ladies

La tappa finale della 13° Tour del Lario si è conclusa a Lezzeno (CO), con l’ atmosfera delle  grandi occasioni. Il Tour promozionale di wakeboard che ha animato durante l’estate  diverse località del Lago di Como, si è concluso, come tutti gli anni, con la combattuta Finale di Lezzeno e con  la festa serale che ha definitivamente  sancito il connubio tra wakeboard, buona musica e  spirito conviviale. Le gare sono iniziate poco dopo le 10.00 e sono continuate ininterrottamente fino alle 17.30 circa.

podio pro ladies-R

Andrea Gilardi

Il passaggio di rider nello specchio d’acqua di Lezzeno è stato continuo e lo spettacolo, per chi osservava dalla riva è risultato particolarmente emozionante. Tra le prime ad entrare in acqua, le punte femminili del wakeboard  italiano ed europeo: le gemelle Alice e Chiara Virag e Giorgia Gregorio, molto apprezzate ed applaudite dal pubblico. Ma il Tour del Lario è la gara per tutti e i migliori rider internazionali si alternavano con i  quasi neofiti  e  con  gli appassionati di tutte le età.

Categoria dopo categoria la gara si è svolta in un clima disteso, i partecipanti hanno   dimostrato le loro routine migliori, incoraggiati dai commenti dello speaker, Fumaz, e dalla musica che ha accompagnato i trick. Le premiazioni si sono svolte in un clima di festa, i padri del Tour del Lario Piero Gregorio e Luca di Lelio, insieme con il direttore agonistico Buby Caimi, hanno consegnato coppe, medaglie e premi, in un clima di forte partecipazione.

Alice Virag-R

Andrea Gilardi

Ha vinto il Tour del Lario 2016 per la categoria Pro Ladies Giorgia Gregorio, seconda classificata Alice Virag, terzo posto per la gemella Chiara Virag. Nella pro Men l’oro è di Claudio Dal Lago, seguito da Mattia Gregorio, terzo posto per Nicolò Caimi, pari merito con Lorenzo Soprani. Nella categoria Open Ladies il podio è stato assegnato nell’ordine a:  Emma Crippa, Julia Molinari e Erika Colombo; nella Open Men è 1° Gionata Gregorio, 2° Roberto Nadalini  e 3° Emilio Devoti. La Yougster femminile è stata vinta da Emma Maestri, la maschile da Federico Dal Lago. La categoria Girls ha portato sul gradino più alto del podio Virginia Molli, mentre il primo, nella corrispondente maschile,  boys, è stato Jacopo Nadalini. La categoria Beginner ladies è stata vinta da Noemi Rosa e la Beginners Men da Umberto Pugliese. Nella categoria intermediate maschile l’oro è stato conquistato  da Michelangelo Pozzoli. La categoria dei più piccoli (fino a 8 anni), la Trolls, ha premiato  Sofia Primavera tra le bambine e Michele Molinari tra i maschietti

È andata bene, come sempre” commenta soddisfatto Piero Gregorioquesta gara è sempre molto partecipata e anche quest’anno  ci siamo ritrovati in tanti, significa che  quando il format di gara funziona, la risposta degli sportivi c’è”.

Giorgia Gregorio-R

Andrea Gilardi

Luca Di Lelio ha ricordato la prima edizione del Tour e il successo che anno dopo anno ha conquistato questa  gara promozionale,  nata senza immaginare la potenzialità,  ma forte dello spirito agonistico dei fondatori, ex atleti e campioni della Velocità. Il prossimo appuntamento con il Wakeboard è il prossimo fine settimana (16-17 settembre) con i Campionati Italiani Assoluti, a Fosso Ghiaia, Ravenna, organizzati dalla ASD Wakeboard KLI. Successivamente i nostri atleti si confronteranno con l’elité del Wakeboard mondiale nella Coppa del Mondo di  Linyi, Cina prevista dal 23 al 25 settembre, gara in cui si sono classificati: Massimiliano Piffaretti, Giorgia Gregorio, Chiara e Alice Virag.