Venerdi 2 Dicembre

Tennis – Wawrinka fa luce sui dissapori con Djokovic: “vi svelo il perchè del secondo MTO”

LaPresse/Reuters

Stan Wawrinka ha spiegato di non essersi arrabbiato per il secondo medical time out chiesto da Djokovic, visto che l’infortunio era reale

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Stan Wawrinka è tornato a parlare della sua presunta reazione negativa alla richiesta del secondo medical time out di Djokovic. Lo svizzero è sembrato molto infastidito dalla richiesta del secondo stop sull’1-3 del quarto se, tanto che lo stesso Djokovic si è scusato con Wawrinka durante il cambio di campo.

LaPresse/XinHua

LaPresse/XinHua

Mi ha stupito il momento (in cui ha chiamato il MTO) – ha dichiarato Wawrinka – Penso che, ogni tanto, alcuni giocatori abusino delle regole sicuramente. Ma penso anche che ogni tanto bisogna capire che c’è un dolore reale. Provi a spingere e spingere, giochi alcuni punti ma poi ti fermi. Non so cosa sia successo esattamente ma, la seconda volta – perchè di solito si ha un mto per infortunio –  mi hanno detto che era stato concesso perchè sanguinava. Per me è normale, se uno sanguina devi fare qualcosa e per me non c’è problema”.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Wawrinka ha rivolto un pensiero anche al pubblico: “quando ha chiamato il secondo (time out) sono venuti da me e mi hanno detto ‘Scusa ma dobbiamo prenderci 3 minuti perché sta sanguinando e non vogliamo lasciare che vada così’. E io non avevo alcun problema con questo ma… nessuno ha spiegato al pubblico cosa stava succedendo!”.