Sabato 3 Dicembre

Tennis, Tim Henman non ha dubbi: “Murray potrà essere il nuovo numero 1”

LaPresse/PA

Andy Murray potrà diventare il nuovo numero 1 del ranking ATP, scalzando dal trono Novak Djokovic: parola di Tim Henman

LaPresse/PA

LaPresse/PA

Il vantaggio abissale che Novak Djokovic aveva sul numero due del ranking ATP, Andy Murray, si è ridotto di parecchi punti. Djokovic era arrivato quasi a doppiare il tennista scozzese, ma nel finale di stagione Murray ha ridotto il gap fino a 4600 punti. Il tennis di Murray è migliorato parecchio e il tennista adesso sembra una reale minaccia per Djokovic, sembrato invece più ‘umano’ rispetto ai suoi standard: il trono ATP rischia realmente di passare di mano. “Credo che sarà difficile quest’anno, ma senza dubbio l’anno prossimo [Andy] avrà una buona opportunitàha dichiarato l’ex tennista britannico Tim Henman – Non è stato per davvero un obiettivo realista per Andy finora perché al numero uno sono sempre stati giocatori molto dominanti, quindi Roger Rafa e Novak. Ma negli ultimi sei mesi Andy non è stato molto lontano dall’ottenere gli stessi punti di Novak, è da mesi che gioca in maniera incredibilmente costante. Il suo titolo a Roma, la sua finale a Parigi, il suo titolo a Wimbledon e l’oro alle Olimpiadi… ha fatto una stagione incredibile. C’è tanto tennis davanti a noi quindi tanto può accadere”.