Venerdi 9 Dicembre

Tennis, morale sotto i tacchi per Benoit Paire: “credo che potrebbe battermi chiunque”

AbacaPress

Dopo la sconfitta contro Vincent Millot, Benoit Paire ha parlato con grande tristezza del suo ‘momento no’

AbacaPress

AbacaPress

Periodaccio per Benoit Paire: il tennista francese vive uno dei peggiori ‘momenti no’ della sua carriera da un po’ di tempo a questa parte. Pochi successi, tante delusioni e la sospensione per diversi mesi dalla Nazionale francese in seguito alle polemiche post Rio2016, hanno condizionato la solidità caratteriale di Paire che nelle ultime dichiarazioni rilasciate dopo la sconfitta contro Vincent Millot (155 ATP), riportate da “TennisWorldItalia”, è apparso davvero giù di morale. “Quando entro in campo, ho la sensazione che chiunque possa battermi. In allenamento è tutto a posto, poi in partita mi faccio prendere dallo stress. Questa stagione è stata massacrante”, ha confessato Paire, che dovrà giocare altri sei tornei da qui a fine anno.